Borse con jeans riciclato

Chi ha figli sa che i vestiti dei bambini rimangono praticamente nuovi, perchè non hanno il tempo di consumarsi visto che il bambino cresce e gli abiti no 🙂

Perciò facendo il cambio di stagione nell’armadio di mio figlio Luca di 12 anni, ho tolto tutte le cose piccole, che darò in beneficenza, ma ho tenuto tutti gli indumenti di jeans, pantaloni e pantaloncini … in realtà anche una camicia ed un giubottino, che per il momento hanno ancora “la loro forma”, non li ho ancora riciclati, per ora…

Per fare le 4 borse che vedrai qui sotto ho utilizzato 4 paia di pantaloni ed uno di pantaloncini, taglia 10-12 anni.

BorseJeansRiciclatoRecycleBagQuesta qui sotto l’ho fatta usando un paio di pantaloncini ed un foulard mai usato…

BorsaPantalonciniJeans

Ho scucito la parte interna delle cosce ed ho ricucito dando una forma rettangolare. Poi col foulard ho creato delle decorazioni che ho cucito sia sulla borsa che sull’intera tracolla.

Le tasche originali sono  funzionanti 😉

Queste due borse qui sotto le ho fatte cucendo assieme delle striscie di 3 diverse paia di jeans, a volte dal dritto, altre dal rovescio… la parte a righine è proprio uno dei rovesci 🙂 visto che bella?

Nella borsa grande (prime due foto) ho poi cucito sopra una fascia più larga (presa da un quarto paio di pantaloni) e due tasche.

BorsaJeansRiciclatoDentro l’ho foderata con stoffa da riciclo, una mia gonna usata forse due volte….

…  e ci ho messo pure un comodo taschino.

BorsaRiciclo

Quella qui sotto è la borsa più piccola, fatta sempre con le striscie di 3 paia di jeans e foderata con stoffa da riciclo.

BorsaStriscieJeans

Avedo utilizzato le gambe dei pantaloni per cucire le striscie, mi son ritrovata con le varie parti di sopra, quelle della vita e quindi…. è nata questa 🙂

RecycleBagJeansBorsa

Ha le 6 tasche originali funzionanti, come si vede dalle foto qui sopra, ed è molto capiente e comoda da portare a tracolla. Le tasche centrali, più grandi delle altre, sono ottimi contenitori per le bottigliette dell’acqua 😉 e quelle che stanno sopra e sotto, si possono utilizzare per cellulare, chiavi, fazzolettini, portamonete, ecc. Dentro è foderata con stoffa di cotone nero.

Tutte le borse le ho poi rifinite con le parti metalliche, bottoni automatici, rivetti e anelli per le tracolle.

Spero che questo mio lavoro ti ispiri a riciclare 😉

Annunci

19 idee per creare vasi riciclando ciò che abbiamo in casa

Ho visto dalle statistiche del blog che il riciclaggio è un argomento che interessa molto i miei lettori.

Ne sono molto felice perchè riciclare è una nobile inizativa, oltre che uno straordinario esercizio di creatività! Quindi  dopo avervi parlato in passato di “9 (e più) modi per riciclare le cassette della frutta“, oggi vi parlerò di come creare dei vasi.. dal nulla!

Qualche giorno fa ho postato l’articolo “Tutorial fotografico: giardino fai da te e mangiatoia per uccellini” perchè l’idea è secondo me molto, molto carina, ma in questo caso l’oggetto è stato creato con dei vasi…. quindi niente riciclaggio, ma… mettendo assieme questa idea e quella che vi proporrò oggi, potrebbe venir fuori qualcosa di molto originale, che ne dite, ho stimolato un po’  la vostra creatività? 🙂

Prima di inziare vi ricordo un’altra cosa importante, se non avete idea di come coltivare il vostro orticello sul balcone, date un’occhiata a questo Ebook gratuito, dove troverete le informazioni che vi servono.

Un ultima cosa prima di iniziare.. tutte le immagini presenti in questo post le ho prese dal web e naturalmente ho inserito i link alla fonte originale. Cliccandoci sopra troverete nella maggior parte dei casi altre foto e tutorial.

Bene, iniziamo subito!

1) L‘ombrello rotto

2) Bicchieri rovinati dal calcare, che in pochi secondi e con un semplice palloncino si trasformano così

3) Tante bottiglie di plastica appese al muro, guardate che bell’effetto!

4) Una bottiglia di vetro appesa al soffitto

5) Barattoli di vetro attaccati ad una tavola di legno e appesi alla parete

Ed oltre ai barattoli di vetro, si possono usare anche quelli in latta ed in plastica, ma non solo, perchè i vasi si possono creare anche utilizzando dei tessuti, ecco qualche esempio

6) Jeans. Questo è uno dei più originali e divertenti modi che ho trovato sul web per riciclare vecchi jeans 🙂

7) Giacche. Che poesia!

8) Cappellini

9) Scarponi. E questo? Non lo trovate incantevole?

Ed ora passiamo ai mobili…

10) Sgabelli sfondati … o semplici sedie

11) Carrozzina

12) Cassettiera

13) Lampadine

e ancora lampadine

14) Libri… Prima che qualcuno gridi allo scandalo, vorrei ricordarvi che non tutti i libri son degni d’essere letti e che, se qualcuno non fosse stato stampato, sarebbe stato meglio! Quindi i libri in questione son quelli inutili, che magari qualcuno vi ha regalato, e non di certo i grandi classici o le meravigliose opere che aprono la mente!

15) Vecchi copertoni

16) Camere d’aria rotte delle biciclette…

ancora camere d’aria

17) Contenitori vari, come cassetti e … chitarre

18) Vecchie pentole

19) Tubi in Pvc

E riguardo ai tubi in Pvc vi posto anche interessante video per creare un meraviglioso giardino verticale!